Scontro treni: sentenza prevista il 2 aprile

 BOLOGNA – È attesa per il 2 aprile la sentenza del processo per il disastro di Bolognina di Crevalcore, che il 7 gennaio 2005 provocò 17 morti e decine di feriti sulla linea Bologna-Verona nello scontro tra un treno interregionale e un merci. Dieci gli imputati, le ipotesi di accusa sono di disastro ferroviario colposo, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose plurime. Tra loro anche l’attuale ad delle ferrovie dello Stato, Mauro Moretti. (Agr)

Be Sociable, Share!

Comments are closed.